Pubblicato il 19/03/2020 da Sonia La Farina

Esercito con bare lascia Bergamo per cremazione in altre regioni. Per riflettere.Essendo una giornalista catanese mi sono occupata prevalentemente dell’emergenza Coronavirus all’interno della nostra Regione. Dati, notizie, info utili.

Ma questa immagine che sta girando su Facebook da poche ore non può non toccare tutti. Siciliani, lombardi. Italiani.

Perché è un’immagine che riguarda, infatti, non solo Bergamo. Ma tutta l’Italia.

Un’immagine forte che deve far riflettere tutti coloro che ancora oggi non hanno capito la gravità della situazione. Che siano catanesi o no.

È un’immagine da teatro di guerra. Una lunga colonna di mezzi militari ferma in via Borgo Palazzo. Furgoni dell’esercito, infatti, che trasportano le bare dal cimitero bergamasco verso i forni crematori di altre regioni.

Feretri, collocati su una trentina di camion dell’esercito. Circa una settantina di bare dirette verso una dozzina di destinazioni in tutta Italia.

Perché la camera mortuaria, così come il forno crematorio, a Bergamo non è più in grado, appunto, di accogliere i feretri delle vittime del coronavirus.

Un esercito con bare. Vittime di Coronavirus. Per riflettere.