Pubblicato il 02/05/2020 da Redazione

Riapre il Cimitero di Catania. Ecco la data e le limitazioni.

Il sindaco Salvo Pogliese con una propria ordinanza, coerentemente alle disposizioni nazionali e regionale, ha disposto, infatti, da martedì 5 maggio, la riapertura al pubblico dei cimiteri comunali  Acquicella e San Giovanni Galermo.

Con una suddivisione giornaliera degli ingressi, per ordine alfabetico, di quanti si recano per la visita di defunti.

L’ingresso verrà consentito dalle ore 7:00 alle ore 18:00. A una sola persona per defunto. Secondo un contingentamento che avverrà in base alla prima lettera iniziale del cognome e del giorno di riferimento. Secondo questo ordine:

martedì 05 maggio 2020 A – B – C – D

mercoledì 06 maggio 2020 E – F – G – H – I – J – K

giovedì 07 maggio 2020 L – M – N – 0

venerdì 08 maggio 2020 P – Q – R

sabato 09 maggio 2020 S – T – U – V – W – X – Y – Z

domenica 10 Maggio 2020 CHIUSO PER SANIFICAZIONE

lunedì 11 maggio 2020 A – B – C

martedì 12 maggio 2020 D – E – F

mercoledì 13 maggio 2020 G – H – I – J – K – L

giovedì 4 maggio 2020 M – N – O

venerdì 15 maggio 2020 P – Q – R

sabato 16 maggio 2020 S – T – U – V – W – X – Y – Z

domenica 17 maggio 2020 CHIUSO PER SANIFICAZIONE.

Riapre il Cimitero di Catania. I dettagli:

È fatta salva la possibilità di consentire l’ingresso di un’altra persona, quale accompagnatore, solo nel caso in cui si rendesse necessario affiancare minori o persone con difficoltà motorie, anziani e disabili.

Tutti i visitatori dovranno indossare adeguate protezioni delle vie respiratorie e guanti, in caso di utilizzo delle attrezzature comuni a disposizione dell’utenza (annaffiatoi, rastrelli, ecc.). Rispettare rigorosamente la distanza di sicurezza di almeno un metro ed evitare assembramenti.

Sono consentite le funzioni per l’estremo saluto con l’esclusiva partecipazione di congiunti e, comunque, fino a un massimo di 15 persone, da svolgersi all’aperto. Indossando adeguate protezioni delle vie respiratorie, rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro ed evitando assembramenti.

L’accesso al cimitero di Acquicella per la visita ai defunti è consentito con ingresso solo da via Madonna del Divino Amore.

Inoltre, per consentire a tutti di poter fruire degli spazi all’aperto, i visitatori sono invitati a sostare nei luoghi di sepoltura per non più di un’ora.

Per le tumulazioni  nel cimitero grande, l’accesso è consentito solo nell’orario stabilito nell’autorizzazione che verrà rilasciata dagli uffici cimiteriali che ha valore di pass, esclusivamente per l’entrata dall’ingresso di via Acquicella.

Nel periodo di vigenza dell’Ordinanza del sindaco le Confraternite dovranno garantire l’accesso dei congiunti con gli stessi orari adottati dai cimiteri cittadini e hanno l’obbligo di regolamentare l’accesso dei parenti all’interno degli edifici di sepoltura. Svolgere tutte le operazioni di sanificazione propedeutiche e periodiche necessarie. Restando direttamente responsabili della osservanza delle norme in materia di contenimento del contagio fissate sull’intero territorio nazionale.

La Polizia Municipale presidierà e monitorerà gli accessi ai cimiteri cittadini. Al fine di assicurare il rispetto delle norme e per contingentare e regolamentare gli ingressi e le uscite dei visitatori. L’inottemperanza alle disposizioni comporta la sanzione amministrativa pecuniaria di 500,00 euro ai sensi dell’articolo 7 bis e la segnalazione all’autorità giudiziaria per violazione dell’articolo 650 del Codice Penale.