Tari: nuove scadenze a sostegno dei cittadini dopo il Coronavirus

Pubblicato il 30/06/2020 da Redazione

Tari: nuove scadenze a sostegno dei cittadini dopo il Coronavirus.

A sostegno del tessuto sociale ed economico cittadino indebolito dall’emergenza epidemiologica, la Giunta Comunale ha, infatti, deliberato la rimodulazione della scadenza delle rate della Tari:

1° rata dal 16 marzo al 31 luglio (acconto).

2° rata dal 16 maggio al 15 ottobre (acconto).

3° rata dal 16 settembre al 30 novembre (saldo).