Back to Top

Blog Archives

«…in piedi, Signori, davanti a una Donna…». Per le vittime di femmicidio

«…in piedi, Signori, davanti a una Donna…». Per le vittime di femmicidio:

«Per tutte le violenze consumate su di Lei,
per tutte le umiliazioni che ha subito,
per il suo corpo che avete sfruttato,
per la sua intelligenza che avete calpestato,
per l’ignoranza in cui l’avete lasciata,
per la libertà che le avete negato,
per la bocca che le avete tappato,
per le ali che le avete tagliato.
Per tutto questo:

in piedi, Signori, davanti a una Donna».

(William Shakespeare)

In piedi davanti a:

Laura Russo, uccisa dal padre

Giordana Di Stefano, uccisa dall’ex compagno

Stefania Noce, uccisa dall’ex fidanzato

Valentina Salamone, uccisa dall’amante

Veronica Valenti, uccisa dall’ex fidanzato

e tutte le altre vittime di femminicidio a Catania e nel mondo.

×

Benvenuti!

Scrivi su WhatsApp o invia una email a sonia.lafarina@alice.it per la tua segnalazione

 

× SEGNALAZIONI