Segnalazione. Via Vincenzo Giuffrida e Corso delle Province: automobilisti indisciplinati.

È appena giunta in redazione una segnalazione di un lettore che ci ha chiesto di restare anonimo.

Il lettore è un residente del Corso delle Province, stanco dell’indisciplina degli automobilisti.

Il cittadino fa notare, infatti, che in via Vincenzo Giuffrida, angolo Corso delle Province, la disciplina tra gli automobilisti non esiste.

In quel tratto, chi scende può o proseguire dritto o svoltare a destra. Ma chi va a destra invade la zona zebrata. E si crea imbottigliamento. A quanto pare, servirebbe un rialzo nello spartitraffico.

In pratica, «la segnaletica orizzontale e verticale in quel tratto non viene assolutamente rispettata dagli automobilisti indisciplinati – riferisce il lettore – Questi ultimi utilizzano la corsia di svolta obbligatoria a destra per proseguire dritto. Questo crea di per sé rallentamenti e imbottigliamenti. Senza dimenticare il mancato rispetto delle precedenze».

«Dove non arriva il senso civico ci vuole praticità – continua il cittadino – Sarebbe opportuno installare piattaforme rilevate sulle zone zebrate. Così da rendere impossibili le infrazioni».